Arte

La Preistoria corrisponde alla lunga fase della vita dell'uomo che precede la produzione di testimonianze scritte.



Essa non corrisponde in tutto il mondo allo stesso arco di tempo, in quanto i popoli antichi hanno iniziato ad utilizzare la scrittura in età diverse: all'inizio del IV millennio in Mesopotamia e in Egitto, in fasi successive nelle altre regioni del vicino Oriente, e in Europa intorno al 1000 a.C.

Le fasi dell'arte preistorica.
La Preistoria viene tradizionalmente suddivisa in diversi periodi, individuati in base alla conquista di nuove abilità nella lavorazione delle materie prime ed ai conseguenti mutamenti economici e sociali. Anche il passaggio da uno stadio all'altro delle civiltà non è avvenuto in tutte le aree geografiche nello stesso periodo.

Nasce il Linguaggio dell’Arte.
L'arte ha avuto inizio quando l'uomo ha affiancato a produzioni strettamente utilitarie (pietre per scheggiare, punte di lancia, ecc.) opere di carattere figurativo: segni o figure incise o dipinti sulla roccia, su armi, utensili, piccole sculture. Le opere, dunque, non sono più legate soltanto ad una funzione pratica, ma vogliono comunicare dei messaggi. L'uomo in questo modo ha cercato di comunicare le proprie intenzioni o di esprimere le proprie emozioni.

La produzione artistica, quindi, alle sue origini, può assumere diversi significati: ha fini magici, quando vuole propiziare il buon esito della caccia o la fertilità della terra; ha fini di culto, quando è riferita a divinità naturali, quali il Sole e gli astri; vuole comunicare fatti o eventi attraverso la successione di immagini.

In Età paleolitica prevale un fine magico e rituale, che porta alla creazione di immagini realistiche e ricche di azione. Le figure hanno grandi dimensioni e sono dipinte nella gamma delle ocre e dei bruni, con l'aggiunta del nero. In Età neolitica prevalgono, invece, figure schematizzate, segni geometrici e astratti. Si descrivono elementi della quotidianità: persone, animali, ruote, utensili. Si utilizzano, pertanto, segni convenzionali.



...