Il Giro d'Italia 2020 passerà da Novara di

Martedì giorno 6 ottobre 2020 - E' stato uno spettacolo assistere alla centotreesima edizione del Giro d'Italia a Novara di Sicilia.



  • martedì, 6 ottobre 2020
  • giovedì, 31 dicembre 2020

Quest'anno la partenza con la prima tappa è stata da Monreale a Palermo, la seconda da Alcamo ad Agrigento, la terza da Enna all'Etna e poi c'è stata la quarta tappa da Catania a Villafranca Tirrena passando dal borgo di Novara. Il percorso di questa tappa è stato molto articolato.

Partendo da Catania i ciclisti e la carovana atletica hanno attraversato buona parte della costa Ionica sulla strada statale orientale sicula 114, Acireale, Giarre, Fiumefreddo, Giardini Naxos e poi verso l'interno sulla statale 185 della Valle dell'Alcantara per salire verso Sella Mandrazzi a 1125 mt. per poi scendere verso la costa Tirrenica passando da Novara di Sicilia.

A Portella Mandrazzi c'è stato anche il traguardo volante del Gran Premio della Montagna vinto da Simon Pellaud che stacca il gruppo di 1 minuto è 30''. In questo tratto di montagna in salita ed il passaggio nel Borgo di Novara la carovana ciclistica ha davvero regalato uno spettacolo suggestivo. Vedere tutti i ciclisti nelle salite quasi tutti in fila è stato emozionante. Come anche l'attraversamento nel centro storico del borgo tra gli applausi di tutti. Poi la discesa verso Mazzarrà, Barcellona, Milazzo e il traguardo a Villafranca Tirrena.

La tappa viene vinta dal Francese Arnaud Dèmare percorrendo l'intero percorso in 3 ore 22 minuti e 13 secondi. 


TAG: BDC, carovana, Giro, italia, Novara


...